TECHNOLOGY, INTERNET TRENDS, GAMING

Che cos’è una casa ecologica?

Che cos’è una casa ecologica?

Una casa ecologica fa parte di un approccio sostenibile e mira a ridurre le emissioni inquinanti promuovendo le energie rinnovabili. Quali sono le sue caratteristiche principali? Quanto ci vuole per costruire una casa ecologica?

Una casa ecologica è un’abitazione pensata e progettata nel rispetto dell’ambiente. Questo tipo di abitazioni deve generare il minor inquinamento possibile, ridurre il fabbisogno energetico ed evitare perdite di energia. Per fare ciò, l’intera costruzione deve rispettare i seguenti principi:

  • Il cantiere deve essere rispettoso dell’ambiente e realizzato con il minor spreco possibile;
  • I materiali e le attrezzature di costruzione scelti devono essere ecologici;
  • L’ambiente e il clima devono essere presi in considerazione nella progettazione dell’edificio e della sua ubicazione (scelta del terreno, orientamento, impianto, ecc.);
  • L’isolamento termico e la ventilazione dell’alloggio devono essere ottimali.

Una casa ecologica è quindi un progetto di costruzione che fa parte di un approccio ecologico globale. Dalla sua costruzione alla sua distruzione, la casa ecologica deve essere rispettosa dell’ambiente preservando la salute dei suoi occupanti.

Quali sono le caratteristiche principali di una casa ecologica?

Una casa ecologica deve essere rispettosa dell’ambiente in tutte le fasi della sua vita, vanno fatte scelte drastiche in fase di progettazione e realizzazione.

Materiali naturali e ad alte prestazioni

Per essere considerati ecologici, gli alloggi devono essere progettati con materiali da costruzione naturali ed ecocompatibili, come il legno o le pietre naturali. Anche i materiali isolanti utilizzati devono essere naturali. Possono essere vegetali (paglia, sughero), minerali (lana di roccia) o animali (piume d’anatra o lana di pecora). Tutti i materiali utilizzati per la costruzione devono inoltre essere efficienti dal punto di vista energetico e garantire un risparmio energetico per gli occupanti dell’immobile.

Materiali non tossici

I materiali, oltre ad essere naturali, devono essere anche atossici per gli occupanti della casa, per garantire una qualità dell’aria interna impeccabile.

Risparmio energetico

Un altro punto essenziale perché una casa sia considerata ecologica: deve favorire il risparmio energetico sia nel riscaldamento che nell’elettricità. Al di là dei materiali ad alte prestazioni, in particolare in termini di isolamento, l’ubicazione dell’edificio (orientamento) e la tipologia del terreno sono scelti in modo tale da generare risparmi e ottimizzare le prestazioni energetiche dell’abitazione.

Favorite le energie rinnovabili

Per il riscaldamento, l’aria condizionata e l’elettricità, sono preferite le energie rinnovabili. Al momento della costruzione, quindi, la scelta delle apparecchiature da installare è fondamentale. Tra le apparecchiature funzionanti con energie rinnovabili, possiamo trovare nelle case ecologiche pannelli fotovoltaici, pompe di calore, stufe a pellet, collettori di acqua piovana, turbine eoliche da posizionare in giardino o anche scaldabagni solari.

Quanto costa una casa ecologica?

Se la realizzazione di una casa ecologica offre la garanzia di una riduzione della spesa energetica e quindi di un risparmio, è comunque necessario pensare all’investimento iniziale da fare. Per questo tipo di casa, ci vuole dal 10 al 20% in più di budget rispetto a una costruzione convenzionale. Una cifra importante, che va però messa in prospettiva rispetto al profitto che si ottiene con questo tipo di costruzioni.

Quotidianamente, l’uso degli alloggi richiede poca o nessuna energia. In alcuni casi, può anche produrre più energia di quanta ne consuma. Di conseguenza, i costi abitativi giornalieri diminuiscono enormemente, il che alla fine riduce i costi aggiuntivi generati dalla costruzione.

Una casa ecologica è un argomento forte al momento della rivendita. Con la crescente impopolarità delle case convenzionali e la crescente consapevolezza del riscaldamento globale, una casa ecologica tenderà ad avere più successo nel mercato immobiliare. Probabilmente sarai in grado di realizzare un’interessante plusvalenza quando l’immobile in questione verrà messo in vendita.