Cambiamenti climatici, Clima e ambiente, energie rinnovabili

Manutenzione degli elettrodomestici: i consigli per allungarne la vita

Manutenzione degli elettrodomestici: i consigli per allungarne la vita

Dotarsi di elettrodomestici richiede un budget considerevole. Ecco perché è importante fare una buona manutenzione, in modo da prolungarne la vita e risparmiare. Come recita il vecchio adagio: “Prevenire è meglio che curare”. Niente di più vero!

Quali sono i principali elettrodomestici da manutenere?

Quando hai acquistato i tuoi elettrodomestici, ti sei assicurato di scegliere modelli performanti e conformi agli standard? Questo è un primo passo per evitare guasti. Tuttavia, devi sapere come manutenere correttamente i tuoi elettrodomestici per assicurarti che durino nel tempo. Ricordati quindi, di prestare particolare attenzione a:

  • Lavatrice
  • Asciugatrice
  • Lavastoviglie
  • Frigo
  • Congelatore
  • Aspirapolvere

Come manutenere la lavatrice?

Per prolungare la vita della tua lavatrice, i tuoi due nemici sono: intasamento e depositi di calcare. Per eliminarli, fai attenzione a:

  • Pulire i cassetti del detersivo con acqua calda e la guarnizione con uno spazzolino da denti;
  • Ogni 3 mesi fare un lavaggio a vuoto a 90°C con un litro di aceto bianco per mantenerla pulita;
  • Ispezionare il tubo di scarico e rimuovere eventuali depositi. Se è usurato, cambialo;
  • Se ti accorgi che il bucato è più umido quando lo estrai dalla macchina, la funzione centrifuga è sicuramente difettosa. Il filtro potrebbe essere intasato: ricordati di controllarlo e rimuovere ogni residuo.

Come pulire l’asciugatrice?

L’asciugatrice è uno degli elettrodomestici di facile manutenzione. Una parte deve essere pulita dopo ogni utilizzo: il filtro. Non appena il ciclo di asciugatura è terminato, ricordati di rimuovere il filtro. Svuotalo di tutta la lanugine che può contenere. L’aria calda potrà così continuare a circolare correttamente nel cestello e asciugare bene il bucato.

Alcuni modelli di lavatrice includono una bacinella di raccolta dell’acqua. Se il tuo dispositivo è uno di questi, ricordati di svuotarlo dopo ogni utilizzo.

Come proteggere la tua lavastoviglie da un guasto?

Per pulire correttamente la lavastoviglie, è necessario rimuovere calcare, residui di cibo e grasso. L’aceto bianco è ancora una volta il tuo prezioso alleato per eliminare il calcare. Versare l’aceto bianco nel cassetto del detersivo e avviare l’apparecchio per un ciclo breve.

Per quanto riguarda i residui e altro sporco, rimuoverli settimanalmente dai filtri. Ciò garantisce una buona circolazione dell’acqua. Il trucco per evitare che lo sporco si depositi nei filtri: fai scorrere brevemente le stoviglie sott’acqua prima di metterle nella macchina.

Come prolungare la vita di un frigorifero?

Un frigorifero ben tenuto è un elettrodomestico che conserva meglio il cibo. Inoltre, un frigorifero in cattive condizioni consuma più energia elettrica e quindi aumenta la bolletta energetica. Questo elettrodomestico deve essere pulito sia all’interno che all’esterno:

All’interno, dopo aver riposto gli alimenti in un frigorifero e aver tolto i ripiani, passare una spugna imbevuta in una miscela di acqua tiepida e aceto bianco. All’esterno, pulire la griglia con un aspirapolvere per rimuovere la polvere. Per quanto riguarda le pareti, strofinare con una spugna umida con qualche goccia di detersivo per piatti. Non utilizzare prodotti abrasivi o spugne graffianti, rischi di graffiarlo.

Affinché il tuo frigorifero sia il più efficiente possibile per diversi anni, ricorda di scegliere con cura la sua posizione. L’ideale è installarlo lontano da fonti di calore e in un luogo ventilato.

Come pulire un congelatore?

Sbrinare il congelatore è importante. Da un lato ne prolunghi la durata. D’altra parte, limiti il ​​fabbisogno elettrico del dispositivo. Devi prima rimuovere tutti i tuoi cibi surgelati. Scollega il dispositivo e lascia che il gelo si sciolga. Metti un contenitore per raccogliere l’acqua e uno straccio nel caso l’acqua si rovesciasse sul pavimento. Non vedi mai la brina nel tuo congelatore? Sicuramente hai un dispositivo che utilizza la tecnologia No Frost, chiamata tecnologia del freddo ventilato.

Come pulire un aspirapolvere?

L’aspirapolvere è spesso un ottimo aiuto per una rapida pulizia. Per eliminare efficacemente polvere e altro sporco dal pavimento, mantenerlo come segue:

  • Il sacchetto. Se hai un aspirapolvere con sacchetto monouso, cambialo se è pieno. Se stai usando un sacchetto riutilizzabile, svuotalo, fallo scorrere sott’acqua e lascialo asciugare bene prima di rimetterlo a posto. Se il tuo aspirapolvere è senza sacchetto, assicurati di svuotare il contenitore della polvere prima di riposizionarlo.
  • Il filtro. Questa parte serve a proteggere il motore dalla polvere. È lavabile o da cambiare a seconda del modello di aspirapolvere.
  • Gli accessori. Passa un panno sopra la spazzola, il tubo e tutte le altre parti dell’aspirapolvere.
    Non dimenticare di scollegare l’apparecchio durante la manutenzione.