TECHNOLOGY, INTERNET TRENDS, GAMING

Cos’è la guida ecologica?

Cos’è la guida ecologica?

La guida ecologica si riferisce a un insieme di regole per l’adozione di una guida rispettosa dell’ambiente.

Cos’è la guida ecologica?

L’eco-driving è un comportamento su strada che permette di adottare una guida eco-responsabile, cioè meno inquinante e più sana anche per il proprio veicolo. Questo concetto è caratterizzato da una guida più fluida e dall’adattamento della velocità del veicolo, due gesti che consentono di:

  • Ridurre il consumo e la spesa di carburante;
  • Ridurne l’impatto sull’ambiente;
  • Aumentare la sicurezza del conducente e degli altri utenti della strada.

Guida economica ed ecologica: i gesti corretti

L’eco-driving consiste nell’adottare una guida economica ed ecologica, per il bene dell’ambiente ma anche del proprio portafoglio. Optando per una guida più fluida e facendo una manutenzione regolare del tuo veicolo, puoi ridurre le emissioni di CO2 e il consumo di carburante. Per una guida più fluida:

  • Diminuisci la velocità. Per un veicolo standard, un aumento della velocità di 10 km/h tra 120 e 130 km/h significa un consumo eccessivo di un litro di carburante ogni 100 km;
  • Evita partenze a freddo o improvvise;
  • Cambia marcia senza intoppi e non aspettare troppo a lungo prima di passare alla marcia superiore;
  • Anticipa i rallentamenti e preferire il freno motore al pedale del freno;
  • Non accendere sistematicamente l’aria condizionata quando fa caldo;
  • Spegni il motore in caso di sosta prolungata;
  • Evita di guidare inutilmente sovraccaricato: smontare il box da tetto quando non ti serve più può farti risparmiare dal 10 al 15% di consumo eccessivo di carburante.

Anche la manutenzione del veicolo gioca un ruolo importante nella guida economica. Ricordati di controllare regolarmente la pressione dei tuoi pneumatici; i pneumatici sgonfi si consumano più rapidamente e causano un consumo eccessivo di carburante. Assicurarsi inoltre che le condizioni generali dell’auto siano in buone condizioni. Oltre al controllo tecnico obbligatorio ogni due anni, devono essere effettuate regolari manutenzioni per verificare lo stato di usura e il normale funzionamento di ogni elemento e per effettuare le riparazioni necessarie se necessario.

I vantaggi di una guida eco-responsabile

Adottare una guida ecologica è un vantaggio per l’ambiente, per il tuo veicolo, ma anche per il tuo budget:

  • Moderare il ritmo riduce il numero di incidenti stradali dal 10 al 15%;
  • Riducendo la velocità si consuma anche meno carburante ed emette meno CO2. 10 km/h in meno corrispondono a 3-5 litri di carburante risparmiati e una riduzione del 12,5% delle tue emissioni di CO2 oltre i 500 km;
  • Ridurre l’uso dell’aria condizionata consente di ridurre le emissioni di CO2 del 15% su 100 km. Questa buona abitudine corrisponde anche a un risparmio di carburante del 10% su strada e del 25% in città.