TECHNOLOGY, INTERNET TRENDS, GAMING

Come rinfrescare la tua casa in modo economico ed ecologico?

Come rinfrescare la tua casa in modo economico ed ecologico?

L’estate mette tutti (o quasi) di buonumore, ma quando salgono le temperature, la casa può diventare troppo calda. Ecco i consigli per rinfrescare facilmente la tua casa in modo economico e soprattutto, ecologico!

Come fare senza condizionatori?

Per avere una casa più fresca, è necessario prima di tutto cambiare le abitudini.

Finestre chiuse nelle ore più calde

Inizia tenendo le finestre chiuse durante il giorno. Se la tua casa ha le persiane o le tapparelle, chiudile nelle ore più calde. Il sole può riscaldare la stanza e smorzare i colori di mobili, vernici e tessuti. Se chiudi le tende è ancora meglio.

Fai arieggiare la casa la sera e la mattina presto

Preferisci la fascia oraria dalle 22:00 alle 7:00 per abbassare la temperatura, ventilando la tua casa e dissipando l’aria calda. Per mantenere un certo comfort di notte, è consigliabile disporre anche le camere da letto nelle stanze poste ad est, in modo da sfruttare il sole al mattino, mantenendo una certa freschezza di notte.

NO ai tappeti

Limita anche l’uso di tappeti sul pavimento che assorbono il calore. Rimuovendoli, aiuterai ad eliminare il fenomeno dell’inerzia termica di pavimenti in cemento, piastrelle o altro materiale denso.

Consigli e trucchi economici ed ecologici per rinfrescare le stanze

Piuttosto che utilizzare un condizionatore che sarà sia ad alto dispendio energetico che fonte di calore verso l’esterno, è preferibile adottare comportamenti semplici, di facile applicazione, economici e soprattutto ecologici!

  • Inizia mettendo un panno umido o asciugando il bucato davanti alle finestre o a un ventilatore. Non esitare a inumidirlo regolarmente. Allo stesso modo, puoi usare le bottiglie d’acqua congelata (riempile parzialmente perché l’acqua si espande durante il congelamento). Questi semplici gesti ti aiuteranno ad abbassare la temperatura grazie al
    goccioline d’acqua nell’aria.
  • Utilizza anche bacinelle di acqua fredda e inumidisci il pavimento, il balcone e il terrazzo. L’acqua catturerà l’aria calda mentre evapora per un effetto rinfrescante.
  • Limita l’uso di apparecchi elettrici e soprattutto di apparecchi da cucina che possono essere una forte fonte di calore. Piuttosto che cucinare piatti caldi al forno o con i vostri fornelli, prediligi insalate fresche e verdure crude.
  • Usa il tuo forno, lavatrice, lavastoviglie, ecc. durante le ore più fresche.
  • Scommetti anche sul verde. Le piante rampicanti davanti alla facciata della tua casa creeranno uno schermo fresco attenuando i raggi del sole. Grazie al fenomeno dell’evapotraspirazione, le piante rilasceranno anche umidità trasferendo all’aria l’acqua immagazzinata nel terreno.